• Redazione

Alla FAP Acli un servizio per l'Amministrazione di sostegno



Con l’invecchiamento della popolazione, sempre più persone hanno la necessità di iniziare un percorso di tutela.

Per questo la FAP Acli di Verona da alcuni anni offre un servizio informativo, di consulenza e accompagnamento per coloro che desiderano procedere alla nomina di un Amministratore di sostegno.

Cos'è l'Amministratore di sostegno

L’Amministratore di sostegno è la persona nominata dal giudice tutelare per assistere un soggetto che per effetto di un'infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trova nell'impossibilità anche parziale o temporanea di provvedere ai propri interessi.

Per esempio faccende quotidiane come pagare le bollette e ritirare la pensione, presentare la dichiarazione dei redditi, gestire un conto corrente o l’assunzione di una badante.

I familiari di persone che non riescono a gestire la propria quotidianità, devono poter compiere azioni concrete nella gestione ordinaria del patrimonio dei propri cari, nel disbrigo di pratiche burocratiche che li riguardano e nell’assistenza delle stesse e nei rapporti con i vari enti.

Cosa facciamo

Il nostro sportello è disponibile a fornire con competenza e professionalità tutte le informazioni su questo istituto giuridico e sulla figura dell’Amministratore di sostegno.

Durante primo colloquio informativo gli utenti possono ottenere le informazioni utili per intraprendere il procedimento per diventare amministratori di sostegno. Si ha la possibilità di essere seguiti nel ricorso presso il tribunale, fino al raggiungimento della nomina.

Inoltre, dopo la nomina, i nostri operatori offrono assistenza nella redazione e presentazione del rendiconto periodico, della relazione finale e negli altri atti che l'Amministratore di sostegno è tenuto ad assolvere.

Lo sportello della FAP Acli di Verona può contare anche sull'ampia gamma di servizi del Sistema Acli: successioni, ricerca di colf e badanti, pratiche previdenziali e adempimenti fiscali. Ciò garantisce una presa in carico globale e completa che assicura una maggior tutela e sicurezza.

Come rivolgersi allo sportello

In seguito all’ultimo Dpcm emanato, per accedere al servizio presso la sede FAP Acli di Verona (via Interrato Acqua Morta 4), è obbligatorio fissare un appuntamento telefonando dalle 09,30 alle 12,00 (dal lunedì al venerdì) al numero 045 8065520. Gli accessi all’ufficio saranno possibili solo su appuntamento e seguendo tutte le procedure di prevenzione/ sanificazione messe in atto dalla Direzione FAP Acli.

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti